Il nuovo Mac mini da Apple

Il nuovo Mac mini da Apple

Apple ha annunciato il nuovo Mac mini interamente riprogettato, con prestazioni grafiche fino a due volte superiori, una nuova porta HDMI e un nuovo slot SD card, il tutto in uno chassis in alluminio eccezionalmente compatto. Mac mini è il computer desktop a maggior efficienza energetica al mondo ed è il modo più accessibile per avere Mac OS X, iLife o Mac OS X Snow Leopard Server.

“L’elegante Mac mini in alluminio racchiude funzionalità, flessibilità e valore eccezionali in un design elegante e incredibilmente compatto”, ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice Presidente Worldwide Product Marketing di Apple. “Con il doppio delle prestazioni grafiche, supporto per l’HDMI e un’efficienza energetica leader di settore, i clienti ameranno il nuovo Mac mini.”

Creato usando il processo di costruzione dell’unibody, introdotto per la prima volta dalla stessa Apple, il nuovo Mac mini presenta una struttura in alluminio incredibilmente compatta, con 19,7 cm di lato e 3,6 cm di spessore. Il nuovo alimentatore integrato ha consentito di eliminare l’ingombrante alimentatore esterno, riducendo il volume generale del sistema del 20% e diminuendo al minimo l’ingombro di cavi. Il pannello rimovibile nella parte inferiore consente di accedere velocemente ai componenti interni e aggiornare così la memoria in tutta facilità.

Mac mini è incredibilmente flessibile: si collega infatti senza alcun problema alle periferiche già usate dall’utente, come mouse, tastiere e display digitali; la nuova porta HDMI permette di collegare il Mac mini a un televisore HDTV, mentre il nuovo slot SD card consente di trasferire facilmente foto e video da una fotocamera digitale.

All’interno dell’elegante e compatto chassis, il nuovo Mac mini racchiude il più veloce processore grafico integrato attualmente disponibile. Con 48 core di elaborazione, infatti, il chip grafico NVIDIA GeForce 320M sprigiona prestazioni grafiche fino a due volte superiori rispetto al suo predecessore, così Mac mini sarà perfetto per le applicazioni grafiche intense e per i giochi di ultima generazione. Mac mini include di serie un processore Intel Core 2 Duo a 2,4GHz, un disco rigido da 320GB e 2GB di RAM a soli 799 euro, IVA e tasse incluse.

E benché possa vantare il doppio delle prestazioni grafiche, il nuovo Mac mini è ancora il computer desktop a maggior efficienza energetica al mondo.
Quando inattivo, infatti, il nuovo Mac mini consuma solamente 10W, ovvero ben il 25% in meno della generazione precedente e meno della metà dei sistemi concorrenti. Mac mini risponde ai requisiti Energy Star 5.0 e in diversi Paesi ha ottenuto la certificazione EPEAT Gold. Il nuovo chassis in alluminio è altamente riciclabile e Mac mini usa cavi e componenti interni privi di PVC, non contiene ritardarti di fiamma bromurati e garantisce un design del sistema e dell’imballaggio a comprovata efficienza di materiali.

Mac mini viene fornito con Mac OS X Snow Leopard, il sistema operativo più evoluto del mondo, e iLife, l’innovativa suite di applicazioni Apple per gestire le foto, realizzare filmati, comporre musica e imparare a suonare. Snow Leopard si basa su anni di innovazioni e successi ottenuti dall’OS X con centinaia di ottimizzazioni e perfezionamenti, nuove tecnologie core e supporto immediato per Microsoft Exchange. iLife include iPhoto, per organizzare e gestire facilmente le foto, iMovie, con nuove funzionalità potenti e intuitive come Editor precisione, stabilizzazione video e drag-and-drop evoluto, e GarageBand, che offre la possibilità di imparare a suonare il piano e la chitarra.

Mac mini con Mac OS X Snow Leopard Server risponde a tutte le esigenze server di gruppi di lavoro e piccole imprese, offrendo servizi e-mail, calendario e file, backup con Time Machine, Wiki Server, Podcast Producer e altro ancora. Quando inattivo, Mac mini con Mac OS X Snow Leopard Server consuma meno di 11W, ovvero una quantità notevolmente inferiore rispetto ai normali server tower della stessa fascia di mercato. Mac mini con Mac OS X Snow Leopard Server è più veloce rispetto alla generazione precedente e include un processore Intel Core 2 Duo a 2,66GHz, due dischi rigidi da 500GB a 7200 giri/min, 4GB di RAM e supporto per client illimitati a soli 1.149 euro, IVA e tasse incluse.

Il nuovo Mac mini è in distribuzione presso Apple Store Online, gli Apple Store e i rivenditori autorizzati ad un prezzo di vendita consigliato di 799 euro con tasse e IVA (663,43 euro senza tasse e IVA); mentre con Mac OS X Snow Leopard Server, a un prezzo di vendita consigliato pari a 1.149 euro con tasse e IVA (957,5 senza tasse e IVA).

Fonte: http://www.draft.it/cms/Contenuti/il-nuovo-mac-mini-da-apple