Progetto H2NO

Progetto H2NO

Unical ha accolto le recenti normative italiane ed europee come spinta positiva per cambiare il modo di produrre, consegnare e mettere in opera il calcestruzzo. Il calcestruzzo Unical viene prodotto secondo procedure controllate e certificate e viene consegnato in cantiere, perfettamente lavorabile, in betoniere sigillate. Spesso in cantiere il calcestruzzo viene alterato attraverso pericolose aggiunte d’acqua che ne compromettono la resistenza con effetti irreparabili e permanenti sulla durabilità della costruzione.
Unical promuove il Progetto H2NO per dire basta alle aggiunte d’acqua in cantiere.

Il progetto H2NO è:

-un nuovo modo di progettare e sviluppare i prodotti che associa ad ogni tipo di calcestruzzo, oltre ai consueti parametri contrattuali _consistenza, resistenza, classe di esposizione e diametro massimo degli aggregati- anche le caratteristiche aggiuntive che ne influenzano il comportamento, quali le modalità di getto, la destinazione d’uso, il tipo di finiture superficiali, le condizioni atmosferiche e i tempi di trasporto.

-un sistema integrato di controllo della consistenza attivo dalla fase di carico delle materie prime in autobetoniera sino alla consegna in cantiere, installato negli impianti e sulle autobetoniere. Il sistema comprende specifici dispositivi tecnici, equipaggiamenti e strumentazioni, ed è completato da appropiati procedimenti e adeguati comportamenti atti a garantire costanti caratteristiche del prodotto. Tutto ciò garantito da un sigillo applicato sul rubinetto dell’acqua di tutte le nostre autobetoniere.

-un servizio di assistenza tecnica in cantiere, svolto da personale qualificato, opportunamente formato per assistere il cliente nella scelta, nella posa in opera e nel controllo del calcestruzzo. Ogni assistente tecnico di cantiere è dotato di attrezzatura tecnica specifica per eseguire le prove e i prelievi in cantiere.