Architettura, design e arte a Carrara Marble Weeks 2014

1 Luglio 2014
//

h_40257_01Si è aperta venerdì 27 giugno la nuova edizione di Carrara Marble Weeks, la kermesse, ideata dagli architetti Paolo Armenise e Silvia Nerbi, dedicata ad Architettura, design e arte. L’iniziativa, sempre aperte alle diverse contaminazioni, sarà scandita fino al prossimo 7 settembre da un ricco programma di retrospettive, installazioni e incontri.

Tra le mostre appena inaugurate quella di Angelo Micheli, architetto e designer  partner delloStudio De Lucchi, dal titolo “11 11 11”: la Chiesa delle Lacrime ospita 33 piccole sculture (undici cipressi, undici capre, undici parti di corpo), delle quali 31 realizzate in legno e due in marmo di Carrara.

Lo Spazio Palazzo Corsi e il Garage Corsi di Corso Rosselli, ospitano “40X40” Osmosiche vedono protagonisti Paolo Ulian con Moreno Ratti ed Eliana M. Lorena. La prima consiste nella proposta di riuso della marmetta artigianale 40×40, in linea con l’impegno ‘etico’ di Paolo Ulian, che con Moreno Ratti sperimenta tecniche di lavorazione che non producono scarti di materiale; il progetto espositivo Osmosi di Eliana M. Lorena, che da giovanissima ha collaborato con Cini Boeri a Sottsass, indaga la porosità del materiale, raccontando i suoi 40 anni di idee e progetti.

Da non perdere l’incontro del 4 luglio fra Achille Bonito Oliva e l’architetto Marco Casamonti, dal titolo Marmo tra arte e architettura, in programma alle ore 18.00 presso la Sala della Camera di Commercio di Carrara; e le sette installazioni in città realizzate da note aziende del comparto lapideo, che ogni anno trasformano il centro storico di Carrara in un museo diffuso dell’arte del design fino al 7 settembre.

Fonte: Archiportale