Auto elettriche, ecco la prova della loro convenienza

Auto elettriche, ecco la prova della loro convenienza

Tata Indica Vista EvNissan LeafRenault Kangoo ZERenault Fluence ZERenault TwizyRenault ZoePeugeot iOnFord Focus EvVolvo C30 Bev e poi ancora Chevrolet Volt(Opel Ampera), Smart fortwo electric drive,Citröen C-Zero e Mitsubishi i-MiEV. Queste sono le principali marche e modelli di auto elettrichedisponibili in Italia tra il 2011 e 2012.

Il loro costo va dai 20.000 euro del veicolo commerciale Kangoo Express ZE ai 36.000 dellai-MiEv, passando dai 7.000 euro della Twizy(classificata come quadriciclo) ai 35.960 euro dellaC-Zero.

Prezzi importanti per un mercato ancora in attesadegli incentivi – la media europea si attesta sui5.000 euro a veicolo.

Scegliere un’auto elettrica non è solo una buona occasione per l’ambiente, ma rappresenta anche un scelta per risparmiare.

Sorgenia ha calcolato il risparmio che si ottiene scegliendo un veicolo elettrico rispetto a uno a benzina tenendo conto di un costo mensile riferito alla totale fornitura di elettricità esclusivamente per la ricarica dell’auto e includendo le imposte e l’iva. Gli eventuali oneri di installazione dei sistemi per la ricarica del veicolo elettrico non sono invece stati presi in considerazione.

Calcolando un basso utilizzo dell’autovettura – ossia 77 ricariche/pieni all’anno per un costo mensile di 40 euro e una percorrenza di 10.000 km – il risparmio di combustibile è di 720 euro ogni anno, mentre quello di anidride carbonica è di 1.050 kg/anno.

Nel caso di un utilizzo medio . 154 ricariche/pieni annuali, un costo mensile di 60 euro e 20.000 km di percorrenza – il risparmio sale a 1.700 euroall’anno (2.100 kg/anno di risparmio CO2).

Infine, se l’utilizzo è alto – 231 pieni per 80 euro di spesa mensili e 30.000 km di percorrenza – il risparmio totale annuo è di 2.700 euro per 3.140 kg di CO2 non emessi nell’atmosfera.

La percorrenza, il risparmio sul combustibile e sulla CO2 sono stati calcolati al ribasso in base a un’autonomia di 130 km per ricarica (in media sono 150 km), vetture a benzina dal consumo medio di 8,7 l/100 km in percorso urbano e emissione di CO2 rispetto alla media nazionale su elaborazione di dati Terna del 2009.

 

Fonte: http://gogreen.virgilio.it/news/green-design/auto-elettriche-convenienza.html