Il centro storico di Firenze in trasformazione. Rilievo critico per la riqualificazione del paesaggio urbano

18 Febbraio 2021
//
Rilievo e analisi del paesaggio urbano fiorentino

Rilievo e analisi del paesaggio urbano fiorentino

Responsabile scientifico per l’Università di Firenze: Prof. Marco Bini
Responsabile scientifico per il Comune di Firenze: Dott. Carlo Francini
Coordinatore esperto per il rilievo critico e visuale del paesaggio:
Dott. arch. Carolina Capitanio
Elaborazioni grafiche e GIS: Arch. E. Salvadori, Arch. C. Aprile,  Arch. F. Concas

Il Dipartimento di Progettazione dell’Architettura ha recentemente stipulato un protocollo di Intesa con l’Ufficio Centro storico – Patrimonio Mondiale UNESCO, del Comune di Firenze, con il generale obiettivo, di collaborare in ordine al tema della conoscenza, conservazione promozione e valorizzazione del Centro Storico di Firenze secondo le linee programmatiche contenute nel Piano di Gestione del Sito.

A implementazione dei piani di azione contenuti nel Piano di Gestione del Sito si propone una ricerca che ha come oggetto il rilievo e l’analisi del paesaggio urbano fiorentino, secondo una metodologia sperimentata ed affinata nel corso degli ultimi anni in campo scientifico. Questa fonda le sue basi su teorici quali il Lynch che hanno dato, già dagli anni ’60, la prima incisiva impronta a questo tipo di studi, ed è stata integrata con sistemi di analisi critica del contesto atte a supportare i piani e i programmi ed a valutarne gli impatti sulle componenti percepibili (visibili) qualitative individuate.

Gli strumenti utilizzati sono quelli dell’indagine sugli aspetti percettivi visibili (estetico-formali), l’individuazione a larga scala di unità di paesaggio urbano e delle componenti qualificanti l’unità considerata.

La finalità ultima è quella di fornire, con l’ausilio di schedature informatizzate e di carte tematiche geo-referenziate, uno strumento di supporto alla fase decisionale, pianificatoria e progettuale, in maniera tale che le scelte possano essere fondate sulla conoscenza complessiva dei luoghi nei quali si intenderà operare.